INCONTRI DI GRUPPO 

  1. Di cosa si tratta

Si tratta di un percorso di consapevolezza vocale: l’esperienza fatta in questi anni insieme a tante persone che hanno iniziato a cantare in età adulta ha portato ad elaborare un percorso che conduce alla scoperta/riscoperta della propria voce attraverso un lavoro di tipo introspettivo, ma anche di condivisione con gli altri. Per entrare in contatto con la propria personalissima e meravigliosa musicalità, con il proprio canto interiore, e creare gradualmente armoniche interazioni sonore all’interno del gruppo, in un clima di accoglienza e non giudizio.

L’ambiente nel quale si lavora è orientato al non giudizio e al far sentire le persone “al sicuro”, orientato alla scoperta piuttosto che alla “produzione” e alla performance vocale.

Il percorso propone attività per favorire:

  • Il contatto con il respiro;
  • la percezione, lo scioglimento delle tensioni e la tonificazione della muscolatura coinvolta nel canto attraverso la preparazione e il lavoro corporeo, con esplorazione della vibrazione e della sensazione della voce nel corpo e della risonanza;
  • l’emissione del suono: mediante il canto di semplici vocalizzi e brani, la pratica di vocalizzi accompagnati da movimento e da immagini mentali, per favorire diverse emissioni a seconda della sensazione evocata, migliorando l’integrazione voce-mente-corpo;
  • lo sviluppo della percezione della pulsazione e delle capacità ritmiche;
  • la creatività, attraverso semplici esperienze creative ed improvvisative accessibili a tutti; 
  • la comunicazione, attraverso il canto in gruppo, le circlesongs, l’esplorazione libera del suono; 
  • la conoscenza del canto di brani di diverse tradizioni, canti a canone, mantra e semplici chants;
  • la quiete e il benessere: una particolare attenzione verrà riservata ad alcuni momenti più meditativi con tecniche di benessere e canto di scale musicali terapeutiche, che possono diventare semplici strumenti da acquisire pian piano per poterli utilizzare nella propria quotidianità. Vengono utilizzati in particolare il suono e la voce come risorse per sciogliere, trasformare e convertire i blocchi energetici, con effetti positivi per la persona
  1. A chi è adatto il percorso

Il percorso è rivolto a tutti coloro che desiderano conoscere ed esplorare la propria voce ed il canto, per scoprire nuove ed inesplorate possibilità espressive e comunicative, sviluppando la propria unica e personale musicalità per condividerla nel gruppo.

Inoltre, se si vivono situazioni di stress ed ansia sarà possibile trovare uno spazio di ascolto di sé, rigenerante, nel quale poter sciogliere gradualmente le tensioni.

Non è necessaria alcuna esperienza pregressa di canto, in quanto il percorso è strutturato in modo tale da far sviluppare delicatamente le possibilità espressive vocali dei partecipanti, in un contesto accogliente, dove si valorizza l’unicità di ciascuno, alla ricerca di una unità dell’essere. In questa prospettiva non è necessario essere “bravi” cantanti né tantomeno musicisti, perché l’esperienza del suono prescinde dai canoni estetici e si affida piuttosto all’ascolto consapevole del corpo e delle sensazioni.

“Voce crea benessere” è dedicato anche alle persone che pensano di non poter cantare, in quanto si sentono bloccate dal fatto di sentirsi poco intonate. Anche chi canta da solo ma non riesce a farlo davanti ad altre persone potrà trovare beneficio dal percorso.

 

  1. Cosa otterrai al termine del percorso

Per ciascuno di noi è importante poter arrivare ad accogliere la propria voce, nell’idea che siamo tutti cantanti, a prescindere dal nostro background, ed a sintonizzarci con la nostra vera natura attraverso la consapevolezza della nostra voce autentica. 

Al termine del percorso si potrà arrivare a conoscere e comprendere aspetti nuovi relativi alla propria voce ed al canto. Si potrà decidere se continuare o meno ad esplorare il tema, ma in ogni caso si sarà iniziato a far pace con la propria voce.

Grazie a questo percorso sarà possibile migliorare la qualità del proprio ascolto, la consapevolezza del respiro, sciogliere dolcemente blocchi emotivi, aumentare la consapevolezza personale e corporea, vivere momenti rigeneranti a livello psicofisico, calmare la mente; acquisire, per poterle avere sempre a disposizione, delle tecniche che aiutano nella gestione dello stress.

Ci si potrà sentire calmi, in armonia, in contatto con sé e con le proprie vibrazioni

Ci si dedicherà inoltre a sviluppare le capacità creative, sbloccare la propria espressività, conoscere le proprie modalità comunicative e sperimentarne di nuove, condividere suoni ed emozioni, vivere momenti allegri, leggeri e realmente rigeneranti, restando sempre a contatto con la profondità della vibrazione e del suono.

Questi benefici li potrai trasferire nella tua vita quotidiana, ad esempio acquisendo maggiore sicurezza nella tua comunicazione con gli altri, arricchendo le sfumature della tua voce e di conseguenza acquisendo una espressività più ricca e musicale, migliorando la tua capacità di ascolto oltre le parole e i significati verbali, portando maggiore energia nella tua vita.

  1. Fondamenti 

Voce crea benessere è un approccio integrato, che riunisce in sé la musicoterapia vocale e diversi metodi: la terapia del suono, lo yoga del suono, la psicofonia, il circlesinging, il metodo funzionale ed altri. Si fonda sull’approfondimento metodologico e sull’esperienza in diversi ambiti della conduttrice, musicoterapeuta, che ha potuto riunire in un unico approccio il meglio delle proposte esistenti sul tema. L’approccio di tipo musicoterapico consente di proporre in maniera mirata, specializzata e professionale un argomento che risulta essere molto delicato e che va a toccare profondamente la persona, consentendo di trovare risposte adeguate alle esigenze di ciascuno. 

  1. Quota di partecipazione

Il percorso è attivo da ottobre a inizio giugno, il martedì alle 18.30. 

E’ possibile iscriversi a 10 incontri, iniziando in 3 distinti momenti (ottobre – gennaio – metà marzo) oppure si può frequentare il percorso regolarmente da metà ottobre a fine maggio. Quest’ultima possibilità viene consigliata, in quanto permette di venire in contatto profondo con la propria musicalità e di ottenere dei benefici costanti dalla pratica.

La quota di partecipazione per i primi 10 incontri è pari a 150 euro. Per chi si iscrive per tutto l’anno la quota per ciascun pacchetto di 10 incontri sarà pari a 135 euro. Sarà possibile recuperare fino a due incontri persi per ciascun periodo, in modalità da concordare insieme.

Verrà emessa regolare fattura.

 

  1. Prossimi percorsi – come prenotare 

I percorsi di gruppo prevedono la partecipazione di 4 persone al massimo in questo particolare periodo, nel quale vengono garantiti tutti gli accorgimenti previsti dalle normative Covid vigenti. Per la partecipazione agli incontri è prevista la presentazione del green pass.

A gennaio 2022 l’attività è stata sospesa, dunque il prossimo percorso verrà avviato martedì 8 febbraio 2022 alle 18.30; in caso di richiesta superiore al numero di posti disponibili (4) verrà aggiunto un altro gruppo alle 20,30.

E’ possibile iscriversi al primo incontro telefonando al 3332688020 oppure scrivendo a elenasartori@nelsuono.it

La durata degli incontri è di un’ora e 15 minuti